STAMPA 3D FDM

Le stampanti 3D FDM (modellazione a deposizione fusa) sono macchine che fondono un filamento e lo depositano su un piano creando per strati (dal basso verso l'alto) l'oggetto modellato al computer.

La procedura per la realizzazione di un oggetto in stampa 3D prevede le seguenti fasi:

- Modellazione dell'oggetto mediante software 3D;

- Controllo del modello;

- Creazione G-code (percorso macchina) tramite software slicer;

- Stampa dell'oggetto; 

- Verifica del prodotto.

LA MODELLAZIONE

Può avvenire mediante un qualsiasi software 3D, i file accettati per la stampante sono in formato .OBJ oppure .STL . La creazione di un modello per la stampa richiede una serie di attenzioni legate alla modellazione:

1) Tutti gli oggetti devono essere chiusi.

2) Ogni oggetto deve avere un volume, non si può stampare una linea o una superficie senza che questa abbia uno spessore.

3) Tutte le superfici dell'oggetto devono avere le normali orientate nelle giusta direzione, le normali invertite generano errori nel file.

4) Gli oggetti devono essere manifold: superfici orientate, senza buchi; non devono esserci facce all'interno di volumi, non devono esserci doppi vertici o doppi spigoli, non devono esistere volumi separati uniti per uno spigolo o un punto.

5) Fare attenzione alla scala del modello.

6) Tenere conto del limite fisico della stampante: ad esempio una parete deve avere uno spessore di almeno 1mm.

ATTENZIONE!

controllare sempre il file prima di inviarlo. Errori di modellazione e il non rispetto delle indicazioni sopracitate può portare alla stampa di un oggetto non conforme alle aspettative. L'oggetto verrà comunque stampato e, nel caso in cui il file non fosse corretto lo staff non si assume responsabilità e non effettua rimborsi.

LA REVISIONE  controllo dei file possiamo effettuarla noi su esplicita richiesta con un costo aggiuntivo di 5€ che non include modifiche nella modellazione dell'oggetto, ma solo la risoluzione di problematiche indicate alla generazione del G-Code (percorso macchina). 

PREPARARE UN MODELLO PER LA STAMPA 3D

Un oggetto può essere stampato con diversi spessori e percentuali di riempimento, a seconda delle caratteristiche meccaniche o di resistenza richiesta. Un oggetto che non dovrà svolgere alcuna funzione meccanica potrà avrà degli spessori diversi. La stampante è in grado di realizzare parti in sporgenza (overhang) fino a 45°, ma si può valutare la possibilità di utilizzare dei supporti removibili. Per fare un esempio la stampante è in grado di stampare una sfera senza problemi, se invece si dovesse realizzare una semplice sedia servirebbe utilizzare i supporti, o stampare l'oggetto in componenti separati, o ruotandolo su un lato la dove possibile.

IL COSTO

Il costo di ogni oggetto viene calcolato in base al tempo macchina e corrisponde a 0,25 € al minuto, questo è determinato da fattori quali:

    - dimensioni,

    - spessore pareti,

    - riempimento,

    - presenza supporti, (necessaria in caso di overhang)

    - lavorazione post stampa, (lucidatura, levigatura, rimozione supporti)

Il prezzo diminuisce sensibilmente nel momento in cui vengono richieste più copie dello stesso oggetto.

MACCHINE

Le nostre macchine consentono di stampare oggetti per una dimensione massima di 30cm x 30cm x 40cm di altezza.

Disponiamo di una vasta gamma di colori. 

I tempi di realizzazione variano a seconda della complessità e dal quantitativo di oggetti richiesti.

Il suggerimento è sempre quello di esaminare bene il file prima di stampare ed eventualmente valutare quelle che possono essere delle criticità per la macchina nella stampa.

Al fine di evitare spiacevoli risultati basta consultare il manuale di Cura scaricabile a questo link .

Per qualsiasi domanda non esitate a contattarci, risponderemo il prima possibile.

Tutti i diritti sono riservati.

B31make - b31make@gmail.com - tel: 348 1525612

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now